Secondi piatti Ultime ricette

Carciofi alla romana

carciofi-alla-romanaI carciofi alla romana sono un contorno molto sfizioso e se vogliamo nemmeno troppo calorico. E’ un piatto tipico romano per l’appunto, ottimo per accompagnare secondi di carne rossa e bianca.

La prima volta che li ho assaggiati mi sono piaciuti ed anche se adesso vivo a Milano, li preparo lo stesso. Sapete sono ottimi anche qui!

Ingredienti
6 carciofi tipo mammole
Olio extravergine d’oliva
1 limone
40 gr di pangrattato
1 spicchio piccolo di aglio
2 cucchiai di menta
2 cucchiai di prezzemolo

Preparazione
Per preparare dei carciofi alla romana buonissimi dovete prendere, lavare e pulire i carciofi eliminando le bucce esterne e i filamenti duri dallo stelo, aiutandovi con un coltello. Tagliate infine le punte delle foglie tenere rimaste e aprite i carciofi con le mani.

Metteteli in una zuppiera capiente in acqua e limone, così i carciofi non si anneriscono. Intanto, preparate un trito con il prezzemolo, la menta, l’aglio, il pangrattato, un pò di olio e il sale. Amalgamati bene tutti gli ingredienti, dovete a questo punto (aiutandovi con un cucchiaino o semplicemente con le mani), riempire i carciofi e metterli a rosolare a testa in giù in una pentola capiente nell’olio, per qualche minuto.

Aggiungete, per la cottura, l’acqua fino a metà testa dei carciofi, aggiustate di sale, chiudete la pentola con un coperchio e poi lasciate cuocere i carciofi a fuoco moderato per 35 minuti. I carciofi li potete gustare sia caldi che freddi.

Buon appetito!