cardone-in-brodoIl cardo in brodo con polpettine di carne e pollo, è un brodo molto ricco che si prepara per il pranzo di Natale.

Le sue origini sono, come è facile da intuire, contadine ed è un piatto tipico natalizio del beneventano (dove viene appunto chiamato cardone) ma molto diffuso in diverse zone della Campania.

In cardone in brodo è un piatto ricco, consumato come antipasto prima di accingerci ad iniziare il pranzo di Natale. Non vi spaventate, ne mangiamo solo un assaggio, perchè come ho detto prima, mangiato in un’altra occasione potrebbe da solo bastare, in quanto contiene verdure, due tipi di carne e le uova con il formaggio.

Non manca proprio nulla. Sembrerebbe lungo da preparare, ma basta organizzarsi prima, preparando il cardo, le polpettine e…pochi accorgimenti e il cardone è bello che pronto.

Cardone con polpettine di carne
500 g di cardi già puliti
1 kg di pollo
500 g di carne macinata
1 pezzo di dado
prezzemolo
pangrattato q.b.
1 costa di sedano
5 uova
100 gr di parmigiano grattugiato

Procedimento
Per preparare il cardone con le polpettine, dovete pulire, eliminare tutti i filamenti dai cardi e tagliarli a pezzettini. In una pentola con acqua e mezzo limone, lessate i cardi per circa 15 minuti,quando sono cotti, scolateli e buttateli in acqua fredda. I cardi potete prepararli anche qualche giorno prima e poi li congelate.

Intanto preparate le polpettine con la carne macinata, un uovo, pangrattato, parmigiano, prezzemolo e un pizzico di sale. Formate le polpette (devono essere piccole) e friggetele velocemente in abbondante olio per frittura. Scolatele e tenetele da parte.

In un pentola capiente preparate il brodo di pollo mettendo in abbondante acqua ( 4/5 litri)  il sedano, il pollo e un pezzo di dado. Lasciate cuocere il brodo per circa un’ora, trascorso questo tempo di cottura togliete i pezzi di pollo e gli odori e filtrate il brodo così ottenuto.

Nella stessa pentola versate il brodo filtrato, aggiungete le polpette, unite i cardi preparati precedentemente e fate insaporire per una ventina di minuti. Prendete il pollo sfilettato aggiungetelo al brodo. Prendete una terrina, metteteci dentro 4 uova  e sbattetele con abbondante parmigiano, aggiungetele al brodo e lasciate andare per qualche minuto senza mescolare.

Trascorso questo tempo, girate il cardone con un cucchiaio di legno, lasciate cuocere ancora 10 minuti. Spegnete, lasciatelo sfumare qualche minuto, impiattate servite in tavola e buon appetito.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page