Dieta della pasta, dimagrire in modo equilibrato post image

Forse non tutti sanno che è possibile perdere peso mangiando pasta, ovviamente a patto di non esagerare. Si tratta infatti di un modo di dimagrire attraverso un regime alimentare equilibrato che consente di non rinunciare ai carboidrati

Il menù della dieta della pasta, da seguire tutti i giorni per una settimanaè davvero molto semplice:

Colazione, una tazza di caffè, tè verde oppure orzo con dolcificante, 6 biscotti secchi o 4 fette biscottate con un velo di marmellata, uno yogurt magro alla frutta. Merenda, un frutto o uno yogurt, oppure una tazza di tè verde con un pacchetto di cacker

Lunedì Pranzo: 100 gr di orecchiette con la rucola, verdure alla griglia Cena: pollo alla griglia, verdura bollita

Martedì Pranzo: 100 gr di paccheri con pomodoro fresco e basilico, radicchio ai ferri Cena: pesce a scelta, tranne crostacei e molluschi, cotto al forno con acqua e spezie, verdure al vapore

Mercoledì Pranzo: 100 gr di insalata di pasta con verdure, verdure bollite. Cena: formaggio fresco magro verdure al vapore

Giovedì Pranzo: pasta con piselli, verdure alla griglia Cena: 200 gr carne di vitellone o manzo alla griglia, verdure bollite

Venerdì Pranzo: 100 gr di tagliatelle condite con 40 grammi di salmone fresco passato in padella con olio e sale, radicchio rosso grigliato Cena: 200 gr di pesce a scelta, esclusi crostacei e molluschi, verdure al vapore

Sabato Pranzo: 100 gr di carne di maiale magra cotta alla piastra, zucchine e melanzane grigliate Cena: una pizza margherita, insalata verde, una coppetta di fragole o frutti di bosco con succo di limone

Domenica Pranzo: 100 gr di ravioli ricotta e spinaci con salsa di pomodoro e un cucchiaino di parmigiano grattugiato, fagiolini lessi Cena: 200 gr di pollo grigliato, 200 grammi di patate al cartoccio, una spremuta di arance

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page