Insalata di rinforzo alla napoletana

insalata-di-rinforzo-napoletanaEssendo di origine campana, non posso non regalarvi la ricetta natalizia dell’insalata di rinforzo che è presente in tutte le case della Campania, ma proprio tutte.

Detta anche burdiglione o caponata, l’insalata di rinforzo è un piatto tipico del menù natalizio napoletano a base di cavolo e peperoni tondi sott’aceto.

Come avrete capito, l’insalata di rinforzo è un contorno molto indicato per chi segue una dieta vegana. A Napoli si dice se non c’è l’insalata di rinforzo, non si può festeggiare il Natale.

Che dire è davvero buona ed io la mangio proprio volentieri, provatela anche voi

Ingredienti per 4 persone
500 gr di baccalà dissalato
1 cavolfiore medio
2 papaccelli (peperoni sottaceto)
1/2 barattolo di giardiniera
olive verdi snocciolate
olio q.b.
aceto q.b.
sale q.b.

Procedimento
Per preparare l’insalata di rinforzo, per prima cosa bisogna bollire il baccalà e il cavolfiore (quest’ultimo deve rimanere al dente), non nella stessa pentola.

Quando saranno pronti, scolateli, lasciateli raffreddare e poi sminuzzateli in pezzetti di media grandezza e versateli in una ciotola.

Aggiungete a questo punto le olive verdi, i papaccelli sminuzzati e la giardiniera, condite il tutto con olio, aceto e il sale (fate attenzione a non esagerare con il sale perchè il baccalà è già salato di suo).

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate insaporire qualche ora prima di servire in tavola.

Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page