Pandoro fatto in casa, ricetta originale

pandoro-fatto-in-casaLa ricetta del pandoro fatto in casa è un pò complicata, per il semplice fatto che bisogna dosare bene gli ingredienti e fare attenzione alla lievitazione.

Ovviamente ci vuole tempo per prepararlo perchè il pandoro deve lievitare in più tempi, quindi dovete armarvi di tanta pazienza.

Però se decidete di farlo, vi meraviglierete di voi stesse, per quanto è buono il pandoro fatto da voi.

Ingredienti
1 panetto di lievito di birra
500 gr di farina Manitoba
80 ml di latte
130 gr zucchero
3 uova intere e un tuorlo
2 buste di Vaniglia
1 cucchiaino di sale
180 gr burro

Procedimento
Per preparare il pandoro bisogna prendere una ciotola e fate sciogiere il lievito di birra nel latte tiepido, unite un cucchiaio di zucchero, il tuorlo, 50 gr di farina, impastate e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Coprite l’impasto con un canovaccio da cucina e fatelo lievitare fino a che non raddoppi di volume.

Dipende dalla temperatura che avete in casa, a volte ci vuole un’ora, a me è capitato di aspettare anche 2 ore. Fidatevi del volume. Quando il volume dell’impasto sarà raddoppiato, mettete i 100 gr di zucchero, l’uovo. Dopo aver amalgamato bene il tutto versate l’ impasto ottenuto in una ciotola con 250 gr di farina e lavoratelo con le mani.

Aggiungete  ancora 30 gr di burro a temperatura ambiente e continuate ad impastare fino ad ottenere un composto liscio. Coprite di nuovo e fate raddoppiare il volume in luogo asciutto. Arrivati a questo punto, in una ciotola capiente, versate ciò che resta della farina, le uova, lo zucchero, sale, la  vaniglia e impastate di nuovo.

Formate una palla e sistematela nello stampo imburrato, lasciate lievitare ancora una volta fino a che non raddoppi di volume, o meglio deve raggiungere il bordo dello stampo. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 170° e lasciate cuocere per altri 40 minuti.

Per la cottura fate la prove dello stecchino, se il pandoro è cotto, allora lasciatelo raffreddare e poi fate una bella spolverata di zucchero a velo e abbellite con qualche ciliegina rossa candita e buon appetito, ma soprattutto buon Natale a tutti!

Potrebbe interessarti anche:

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page