Pizza Margherita

Pizza Margherita post image

La pizza, è un alimento che esiste da tempi remoti, da quando l’uomo ha iniziato a macinare il grano, ha poi messo insieme acqua e farina, per poi cuocerla sui carboni ardenti.

La pizza margherita poi, che dire, fu inventata a Napoli in onore della visita della Regina Margherita dalla quale ha poi ereditato il nome. Un’altra curiosità, la pizza margherita, rappresenta i colori della nostra bandiera, rosso il pomodoro, bianco la mossarella e verde il basilico.

Ingredienti 4 persone
500 gr di farina 00 o farina manitoba
1 cubetto di lievito di birra
4 cucchiai di olio
250 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
350 ml di passata di pomodoro
4 mozzarelle
3 cucchiai di olio
sale q.b.
basilico fresco

Procedimento
Per preparare l’impasto della pizza e fare un figurone, mettete la farina su una spianatoia, fate un buco al centro  e versateci il lievito precedentemente sciolto in un pò di acqua tiepida, mettete il sale, lo zucchero e l’ olio.

Impastate tutti gli ingredienti aiutandovi con l’acqua e formate una palla liscia e lasciatela lievitare in luogo asciutto per 2 ore. A questo punto, prendete la passata di pomodoro e conditela con olio e sale, amalgamate il tutto. Prendete una teglia  quadrata o rettangolare e oliatela, stendeteci sopra la pasta della pizza e versateci il sugo preparato.

Infornate la pizza in forno a 220° già preriscaldato per 10 min. Tiratela fuori e sistemateci sopra la mozzarella sminuzzata e infornate ancora per altri 10 min. Spegnete il forno e tiratela fuori, tagliatela in 4 pezzi e metteteci sopra il basilico fresco.

Buon appetito.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento