Secondi piatti

Pollo ai funghi

cosce-di-pollo-ai-funghiIl pollo è un secondo di carne che accontenta tutti, soprattutto se scegliamo pezzi come le cosce o i fusi. Non costa molto, è anche carne bianca, quindi la possono mangiare proprio tutti.

Poi se la accompagniamo ad un contorno come i funghi chiodini, ragazze il risultato non vi deluderà, anzi lo metterete nelle vostre ricette preferite.

Andiamo a vedere come ho preparato il pollo ai funghi io l’altro giorno.

Ingredienti per 4 persone
8 cosce di pollo
3oo gr di funghi chiodini
2 cipolle
1 carota
1 costa di sedano
pomodori pachino o ciliegino (vanno bene anche quelli in scatola)
olio di oliva
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere  vino bianco
basilico
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione
Prendete le cosce di pollo, privatele della pelle, lavatele e asciugatele con carta assorbente da cucina.
In una pentola capiente, fate soffriggere leggermente la cipolla, l’aglio, la carote e il sedano. Aggiunte le cosce di pollo e lasciatele rosolare nel soffritto.

Spruzzate con del vino bianco, e lasciatelo evaporare, a questo punto versate i pomodori, i funghi chiodini che avete precedentemente fritto a parte in una padella con l’olio e l’aglio, il basilico sale e pepe e un pò di acqua se necessario.

Fate cuocere le cosce di pollo per circa 40 minuti a fuoco medio, rigirandole di tanto in tanto, se vedete che il liquido di cottura si asciuga troppo aggiungete ancora un pò di acqua. Spegnete, impiattate e servite ben caldo.

Buon appetito!