Pomodori secchi sott’olio

Pomodori secchi sott’olio post image

La preparazione dei pomodori secchi è semplice, ma lunga se decidiamo di prapararli sin dall’inizio, cioè da quando sono freschi fino alla loro essiccazione al sole. Ovviamente è un prodotto che si prepara sotto il sole del Sud Italia, e ogni regione ha un modo tutto suo di prepararli.

Li preparo da quando ero piccola, per dare una mano a mia madre, ci mettavamo nel cortile di casa e lì avveniva la trasformazione. Quanta pazienza però, visto che dovevamo spostare i pomodori tutte la volte che si spostava il sole.

Però poi il risultato finale mi, anzi, ci ripagava in pieno di tutto. Poi da quando mi sono trasferita li preparo ugualmente ovviamente comprando i pomodori già secchi. Seguitemi e vi faccio vedere come.

Ingredienti
1 kg di pomodori secchi
200 gr di acciughe sotto
sale
3 spicchi di aglio
origano q.b.
olio extravergine di oliva
500 ml di acqua
500 ml di aceto

Procedimento
In una casseruola mettete l’acqua e l’aceto, tuffateci dentro i pomodori e lavateli, ma non teneteli troppo nel liquido. Metteteli ad asciugare su un panno da cucina per qualche giorno, rigirandoli spesso per evitare che rimanga dell’acqua nascosta da qualche parte.

Pulite e tagliate a tocchetti piccoli l’aglio e mettetelo da parte, dislicate le acciughe, lavatele, asciugatele con carta da cucina e talgiatele a pezzi non troppo piccoli.Prendete una fetta di pomodoro, metteteci dentro un pezzettino di aglio, uno di acciughe un pò di origano e chiudete con un’altra fetta di pomodoro.

Quando tutti i pomodori sono pieni, dovete metterli nei vasetti facendo attenzione a lasciare spazio necessario per far passare l’olio. Infatti consiglio di mettere prima l’olio nel vasetto con un pò di origano, aglio poi i pomodori, a metà vasetto aggiungete altro olio con origano e aglio fino alla fine. Lasciate il vasetto aperto per qualche giorno con il tappo solo appoggiato, perchè l’olio potrebbe scendere e voi dovete rabboccare il vaso.

Conservate i pomodori in un luogo asciutto e ricordate, l’olio deve ricoprire sempre i pomodori, anche dopo che li avete aperti per mangiarli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento