Primi piatti Ultime ricette

Sedanini ai funghi chiodini

sedanini-ai-funghi-chiodiniL’autunno è la stagione dei saporitissimi funghi chiodini detti anche pioppini, i quali si possono utilizzare per preparare diversi tipi di piatti oltre che preparare delle ottime conserve di funghi chiodini sott’olio

Ho sentito mio padre (bhè lui è in pensione) e mi ha detto che da noi ne stanno trovando tanti, mentre io li devo comprare e vi assicuro che non sono la stessa cosa.

Però non ci rinuncio, infatti proprio ieri sera per cena ho preparato i sedanini con i funghi chiodini e sono venuti proprio bene. Ora vi spiego come li ho preparati.

Ingredienti per 4 persone
500 gr di funghi chiodini
400 gr di sedanini lisci o rigati
2 spicchi di aglio
una spruzzata di vino bianco
qualche foglia di basilico
1 mazzetto di prezzemolo
6 cucchiai olio d’oliva
2 barattoli di sugo ciliegino
sale q.b.
pepe o peperoncino q.b.

Procedimento
Per preparare i sedanini ai funghi chiodini, dovete innanzitutto pulire bene i chiodini, tagliarli, asciugarli bene e metterli a soffriggere in una padella capiente con uno spicchio di aglio e 3 cucchiai di olio (se lo desiderate più saporito potete aggiungere ancora dell’altro olio) salate e pepate. A metà cottura aggiungete una spruzzata di vino bianco e lasciate sfumare.

Fateli cuocere ancora qualche minuto (a me piacciono ben cotti) e spegnete il fuoco. Intanto prendete una pentola e mettete a soffriggere leggermente il secondo aglio, poi aggiungete il sugo e lasciate andare per circa 15 min. a questo punto aggiungete al sugo i funghi chiodini e lasciate insaporire ancora per altri 10 min. Insaporite con le foglie di basilico e mescolate.

Lessate i sedanini in abbondante acqua salata, scolateli al dente e fate una prima insaporita nella loro pentola di cottura con il sugo dei chiodini, impiattate e aggiungete dell’altro sugo. Servite i sedanini ancora caldi.

Esiste anche la variante in bianco infatti non dovete preparare il sugo perchè condirete la pasta con i chiodini in bianco e al posto del basilico aggiungete il prezzemolo. Ecco perchè l’ho aggiunto agli ingredienti. Non mi resta che augurarvi buon appetito.