Strozzapreti caserecci

Strozzapreti caserecci post image

Gli strozzapreti sono un tipo di pasta povera tipica della Romagna. Per realizzarla si usano ingredienti semplici quali l’acqua, la farina e il sale. Semplice da realizzare, questo tipo di pasta fresca diventa ricco perchè viene condito con  sughi e ragù elaborati.

Ingredienti per 6 persone
500 g di farina
acqua tiepida
sale q.b.
Preparazione
Prendete una spianatoia e disponete la farina a fontana, versare l’acqua nella farina, aggiungere un pizzico di sale.Lavorate la farina con le mani e, trasformatela in un impasto consistente e omogeneo. A questo punto stendete la pasta con il mattarello e realizzate una sfoglia spessa di circa 2 mm.

Prendete la sfoglia e rotolatela su se stessa e con un coltello a lama liscia, tagliate delle striscioline larghe circa 1,5 cm. Adesso prendete le striscioline una alla volta e arrotolatele  tra i palmi delle mani e, tagliarle ad una lunghezza di 8 cm.

Potete cuocere i vostri strozzapreti in abbonbante acqua salata e conditeli con il vostro ragù alla bolognese, ma secondo me sono buoni anche con il ragù napoletano. Io li ho mangiati, sono eccezionali. Buon appetito.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page