I susamielli napoletani

ricetta-susamielli-napoletaniI susamielli rappresentano insieme alle zeppole di Natale , ai roccocò , agli struffoli , ai raffiuoli ed ai mustaccioli i più famosi e dolci tipici del Natale napoletano e della Campania. Insomma come mangiare il panettone classico a Milano

Molto buoni, i susamielli napoletani devono il loro nome alla loro classica forma ad esse, si possono preparare facilmente ed in breve tempo.

Una volta i susamielli, fatti con la farina bianca ed arricchiti con il miele erano offerti ai nobili mentre quelli preparati con farina e scarti erano destinati ai contadini ed alla gente comune.

Oggi fortunamente però tutti possono permettersi di gustarli nella loro piena bontà

Ingredienti per circa 20 susamielli
500 gr di farina bianca
500 gr di miele
100 gr di mandorle
un pizzico di pisto (trito di cannella, noce moscata e chiodi di garofano)
200 gr di zucchero

Preparazione
Iniziare con il liquefare il miele con lo zucchero e unirlo alla farina disposta a fontana sul tavolo. A questo punto unite le spezie e lavorare per bene la pasta.

Quando pronta, con la pasta formate dei bastoncini di 10 cm circa e sistemateli sulla placca del forno leggermente unta, dando loro la forma di una “S”.

Una volta terminato, infornate a 160° per  circa 30 minuti, quando saranno dorati estraete e lasciate raffreddare prima di servire in tavola.

Buone feste

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page