zuppetta-di-Natale-di-pesce-e-verdure-alla-napoletanaLa zuppetta di Natale con foglie di broccoli, cavolfiore e baccalà, mia suocera   la prepara sempre la vigilia di Natale come antipasto del Cenone.

Voi mi direte, ma poi uno si gonfia già con questa portata! Sì, ma voi, ne dovete mettere un assaggio nel piatto, perchè è davvero buona e se abbondate con le porzioni, non sarete capaci di rimandare indietro il piatto con la zuppa dentro.

Quindi un consiglio a chi impiatta, mi raccomando un assaggio!

Ingredienti per 4 persone
un kg di broccoli di foglie
2 pezzi di baccalà (sottile) fritto
4 prugne secche
4 fichi secchi
un cucchiaio di uva passa
un cavolfiore medio
un aglio
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Procedimento
Per preparare questa succosa zuppetta di Natale, dovete prima di tutto scegliere le foglie tenere dei broccoli, lavarle e lessarle. Lessate anche i cavolfiori, dopo averli tagliati e lavati, teneteli da parte. Prendete una pentola e mettete a soffriggere l’aglio con l’olio, quando l’aglio sarà ben dorato, eliminatelo e versate nell’olio le foglie di broccoli.

Girateli con un cucchiaio di legno e aggiungete 2 bicchieri di acqua. Lasciate insaporire per qualche minuto, mettete a questo punto anche il cavolfiore. Se la zuppetta dovesse risultare troppo asciutta, aggiungete ancora un pò d’acqua.

Intanto sminuzzate grossolanamente la frutta secca e aggiungetela alle verdure. Salate e cuocete il tutto per 15 minuti. Trascorso questo tempo, sistemate un pezzo di baccalà fritto precedentemente al centro del piatto, con un mestolo prendete la zuppetta e versatela sul baccalà.

Servite in tavola ancora caldo, buon appetito e buon pranzo della Vigilia di Natale.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Lascia il tuo commento


Iscriviti alla Newsletter

Fan Page